RITARDI NELLA SOMMISTRAZIONE DEI TICKET IN ABRUZZO. L’INTERVENTO DEL SILF

Abbiamo segnalato al Datore di lavoro il disagio economico che i finanzieri della nostra regione stanno vivendo a causa della mancata somministrazione dei buoni pasto maturati dal mese di maggio u.s.
Tale ritardo inizia ad incidere significativamente sulle loro tasche, in particolare su quelle dei colleghi in ferma volontaria a cui spettano due buoni pasto al giorno.
Il nostro auspicio, non avendo conoscenza dei tempi, è che la somministrazione del benefit possa ripartire quanto prima, tenuto conto che ulteriori ritardi provocherebbero sensibili ricadute economiche sugli stipendi, già falcidiati dall’inflazione e dal mancato rinnovo del contratto da oltre 600 giorni.
SILF ABRUZZO